Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

8 giugno 2012

almost me, almost you.



c'è che stanotte ho dormito di merda.
c'è che alle 4 ho sbarrato gli occhi e mi sono servito senza darmi delle arie da bar una sciccosissima bevanda a base di acqua in calici di plastica, "alla spina": ho bevuto acqua di rubinetto.
c'è che avevo (ho) un pensiero fisso.
c'è che all'improvviso ho cercato una tua traccia e l'ho trovata.
c'è chet baker, con le sue note cupe e malinconiche.
e c'è questo pezzo.


e in mezzo a tutto questo ci sei tu, che sei tutto o forse un cazzo a che vedere con tutta la merdammàlinconica che c'è intorno, ché tu i problemi non te li porti appresso, ché tu i problemi li scacci via.

ma ora sono le 8. è ora di cominciare la giornata, non sapendo che, per me, quella di ieri, quella dell'altroieri, non è ancora finita.

almost me, almost you, almost blue.

9 commenti:

  1. Succede tutto alle 4 di notte, o giù di li. Non posso dire altro... è per sentirci un pò meno soli. Buongiorno Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse è proprio perché ci sentiamo soli...ciao Sa' :)

      Elimina
  2. Nottata di merda anche per me, la prossima volta fa un fischio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti chiamo chet baker dall'oltretomba, o costello...

      Elimina
  3. Io invece mi sono addormentato alle 3 in modo definitivo, prima ho fatto 5 minuti sonno alternati a mezzora di sveglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me, purtroppo, non era il caldo, il colpevole...

      Elimina
    2. Nemmeno a me. Forse il periodo, forse la cena indiana, forse boh.

      Elimina
  4. Meravigliosa Almost blue. L'ho scoperta anni fa quando ho letto l'omonimo romanzo di Carlo Lucarelli :)

    Oh Fra', visto che hai trascorso una notte tormentata, io aggiungerei un altro almost ai tre:

    amost me, almost you, almost blue, almost NGU'!

    Heheh!

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io quel libro lo adoro. E adoro questa versione, anche se quella di costello è altrettanto bella.

      Grazie per avermi fatto fare una risata :) "da domani torno stronzo. promesso" (autocit.)

      ciaobbèlla :*

      Elimina

Post più popolari