Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

29 luglio 2012

All - in - pee - adi. (S)battute/65


Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D


Droga: eroina all'antrace. Allarme in Europa. Ottimo modo per non pagare i debiti.

Eletta Miss Nonna Italiana 2012. Totally Gilf.

A 17 anni inventa un'app per scoprire il cancro al seno sicura al 99% di aver inventato un'app.

Grosseto, dimentica il cane in auto. Beagle muore asfissiato. Povero Woodstock.

Roma: tenta rapina e viene colto da infarto. 54enne salvato dai carabinieri. E' che uno si spaventa quando vede una rapina

Ilva, gli operai occupano il municipio. Portando chilate di cozze da sgranocchiare.

Suzi, 23 anni, beve da quando ne aveva 11. Ora è cieca e ha il fegato a pezzi affianco allo yogurt.


Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it 

23 luglio 2012

Gli israeliani, qualche perla

Dopo i vari trascorsi raccontati sul Paòloblog, ecco qualche perla simpatica, ovviamente senza mancare di rispetto a nessuno: diciamo una piccola caricatura di alcune caratteristiche degli israeliani.

Vi lamentate di come guidano in Italia? Pensate ad un difetto nostro e moltiplicatelo per 2, 10, 50. Ecco come guidano loro. Il sorpasso a sinistra è un'opinione, ci si sorpassa a caso. Il primo giono il taxista ha fatto un sorpasso sulla corsia di decelerazione, per poi tornare in prima corsia come nulla fosse. Manovre azzardate, in Israele potrebbero vendere le auto senza frecce, che tanto restano molto inutilizzate.

Sui taxi ti piazzano i 16° fissi, la sera però - braccini corti -, nonostante faccia ancora caldo. Trovare un taxi che accetti la carta di credito è un'impresa e noi abbiamo avuto la fortunaccia di capire quale fosse l'unica compagnia con taxi dotati di carta di credito.

Dopo aver visto cosa mangiano a colazione, ho rivalutato la colazione inglese - ed io odio le colazioni salate -. In hotel ho visto sardine, salse tipo maionese, verdure, cose non meglio identificate. Il tutto condito dalle loro spezie. Spezie spezie spezie, pure nel latte le metterebbero, lo stomaco è esploso dopo alcuni giorni a mangiare speziato. Un giorno ho preso in mensa delle carote, sembravano innocue. Invece erano piccanti, molto piccanti. Qualche volta siamo stati in ristoranti italiani: solo uno se n'è salvato, in altri ho trovato carbonara con panna al posto di uova, piatti di pasta inventati. In un posto quello che per loro era Lambrusco, era invece un vino rosé frizzantino: negavano pure l'evidenza, mmm.

Il venerdì sera inizia il sabato. E lì vedi scene simpatiche come famiglia riunite con tavolini, mangiare - preparato prima del tramonto. Bambini che giocano e l'immancabile padre di famiglia senza maglietta che mostra orgoglioso il suo bel panzone.

Se mi viene in mente qualche altra perla, ve la segnalo.

22 luglio 2012

"...Rossella chi?". (S)battute/64


Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D 

Trattativa Stato - mafia, Napolitano: "Su di me misserrime speculazioni. Nulla da nascondere". Le vedete? E allora non ci sono.

Roma: crolla il balcone di un palazzo: anziano precipita dal secondo piano. E' grave. Ma con dieci giorni torna come nuovo, il balcone.

Ragazza partorisce due gemelli e ne getta uno nella spazzatura. Celo.

Denver: sparatoria alla proiezione di un film. Per tutti i fossili!

Cazzo che Dolby Sorround. E che 3d.

Imprenditore evade le tasse e la moglie lo caccia di casa. Abusiva.

Dell'Utri, 11 milioni di euro a Berlusconi versati su un conto a Santo Domingo. Conga!

Omicidio Cohen, preso l'assassino: e' un agente dei servizi. Con licenza.

Roma: lasciano solo il figlio di 4 anni. In manette i genitori, sono giovanissimi. Ma non e' colpa loro, e' l'habitat.

Uomo uccide la cognata mentre gli prepara il caffe'. Poi si toglie la vita. Un colpo alla schiena e alla testa. Con Gordon Ramsey.

Emilia, sorpreso nudo nella tendopoli con un ragazzino di 11 anni. Trova l'errore.

Jackie fa le coccole a 60 dollari l'ora. Ma solo con le gambe.

Colombia, bimbo intrappolato per 24 ore nella fogna. O per 3 anni.

Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it 

20 luglio 2012

90° (senza candeggio)

Apollo, la mia dolce metà, ha avuto la fortuna di trovare il suo lavoro ideale, quello che lo insegui per tanto tempo e che pagheresti oro per poterlo fare.
Come si sa, i desideri amano realizzarsi in modi del tutto inaspettati, quindi quella che dall'esterno sembrava una ditta seria si è rivelata essere una manica di cialtroni.
E fin qui passi.
Passiamo anche che i dipendenti vengano usati come tassisti personali dei titolari, festivi compresi.
Passiamo che nel servizio taxi venga inclusa la suocera.
Passiamo che i diritti li hanno solo i titolari, mentre i dipendenti hanno solo doveri.
Passiamo che se ti rompi una gamba vieni licenziato (poi fai causa, vinci un sacco di soldi e sei a posto per un po').
Toh, passiamo anche che i pc sono rivolti tutti con lo schermo a centro ufficio, mentre i dipendenti si trovano faccia a muro, onde permettere ai titolari di sorvegliare meglio cosa stiano facendo i dipendenti.

Ma non ti passo che mi installi le telecamere in ufficio per controllarmi meglio.

Lo statuto dei lavoratori vieta espressamente l'installazione di telecamere di sorveglianza all'interno del luogo di lavoro, a meno che non ci siano motivi di sicurezza e che il sindacato o chi per esso non abbia ammesso la deroga. E in questo caso, i datori di lavoro non possono utilizzare le registrazioni per motivare un licenziamento.

I titolari di Apollo si credono in diritto di fare il cavolo che vogliono - tanto l'ufficio è compreso nella loro abitazione. La motivazione è "sicurezza": di chi, vorrei sapere. Perché tanto si sa che se ne staranno tutto il giorno a guardare i monitor per vedere se i dipendenti lavorano - come se non lo potessero verificare tramite tutti i sistemi di report che hanno attivato.
Pare che in realtà se la siano presa perché durante il recente trasloco è andata persa una memory stick. E gli è andata pure bene, io dopo due traslochi ancora non trovo ben più di una chiavetta usb. Fatto sta che sono convinti che sia stato uno dei dipendenti ad arraffare il maltolto. Che per la cronaca era pure un omaggio, quindi in termini di denaro non ci hanno rimesso un piripì.

Io ho detto ad Apollo: va bene tutto, che il lavoro finché c'è si fa di tutto per tenerselo, ma questo è troppo. Opponetevi e piuttosto che abbassare la testa fatti licenziare.
Invece mio padre è del parere contrario: per tenersi il lavoro bisogna accettare tutto. Pensavo che dopo anni di lavoro in ufficio del personale fosse più rigido vero l'applicazione della legge, invece no. Così gli ho detto, devo pure leccargli il cul*, ai titolari, se me lo chiedono? Pare di sì.

E io dico no. Perché se siamo arrivati a mettere il coltello dalla parte del manico ai datori di lavoro in questo modo è perché "pur di lavorare va bene tutto".
Così c'è chi accetta di restituire parte dello stipendio in nero, chi dichiara un part-time al posto  del full-time, chi lavora senza contratto e senza sapere se e quando verrà pagato, chi sopporta atti di mobbing senza battere ciglio. E la lista potrebbe continuare.

E il prossimo che sento dire che "il lavoro nobilita" si becca una scarpa in faccia.

17 luglio 2012

civico 43.



avrei voluto farti vedere ciò di cui andavo fiero, quel 212 stampato sul petto, impermeabile per fortuna, ché sai quanta acqua e sale ha preso, e difatti stavo entrando in camera quando poi, all'improvviso, mi sono accorto che no, non era più casa tua.

ho sorriso e l'ho rimesso a posto, e mi son reso conto di quanto il tempo passa. un anno fa, per esempio, non portavo ancora questa barba.

15 luglio 2012

Non riusciamo a trovare un titolo a questo post. (S)battute/63

Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D 

Sopravvive tre settimane nel deserto dello Utah. Salvo ragazzo autistico. Senza mangiare vermi.

Muore di overdose il figlio di Stallone, una vita trascorsa nell'ombra del padre. Complimenti, stavolta ce l'hai fatta tu.

Trovato morto uomo con 4 passaporti: uno è di un pedofilo italiano. Gli altri di 3 minorenni.

Torino, sta con la madre morta per 3 giorni, poi confessa: l'ho uccisa. Ma non era già morta?

Giallo a Rimini: corpo galleggia in mare. Ricevendo una spinta uguale e contraria.

Usa: fa sorpresa alle tre figlie e poi le uccide senza pietà. "Lo volete un palloncino?"

Caserta: uccide l'amico a martellate. Pensava avesse abusato della figlia minorenne e disabile. Ma era solo di Caserta.

Paolo Limiti: "La mia tv è trash? Fa ascolti e scaccia la crisi". Sicuramente meglio delle tue cravatte.


Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it 

11 luglio 2012

Sai...


Quel giorno avevo visto molti sguardi, di più' di quelli che normalmente scruto. Sguardi di tranquillità', sguardi irrisori, sguardi frivoli, sguardi intensi. C'erano quelli che duravano pochi secondi, ma in quei attimi raccontavano una vita e quelli che non passavano nulla, senza il soccorso della voce.
Ma in quel giorno, che ne avevo visti tanti, c'era qualcosa di diverso ognuno indossava vari stati d'animo: la disinvoltura, la timidezza, l'allegria, l'intelligenza. Ognuno aveva fatto trasparire il suo pensiero attraverso l'unico specchio dell'anima. Ognuno, nel suo piccolo, essendo se stesso, avevo colorato i miei piccoli attimi, con la propria tonalità' senza sovrapporsi mai. Ne ho scrutato tanti di sguardi quel giorno, ma uno non lo dimenticherò' mai.  Era diverso, soave e candido, quasi un dono. Forse il migliore che io abbia mai ricevuto. 
E lei lo sa. 

1 luglio 2012

Ringo people.(S)battute/62


Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D

Festa per l'Italia: carabiniere estrae la pistola per calmare i tifosi. Gli spari sopra sono per voi.

Pestato a Milano, fermani due poliziotti il GIP: "gli hanno massacrato la faccia". Non sapevamo di bukkake cosi' devastanti.

Truffa l'INPS: falso cieco giocava a scopone. Col morto.

Ragazza incinta picchiata a morte, perde la figlia a tre giorni dal parto. "Ops ti e' caduto questo, e' tuo?"

Trento: 23enne si schianta in moto. E siamo a 32.

Milano, italiana stuprata in gruppo: arrestati tre giovani nordafricani. Ora sembra un Pollock.

Modena, anziana trovata morta in casa: uccisa con piu' colpi alla testa". Ma parliamo dei pronostici Italia-Spagna.

Firenze, alunni bocciati alle elementari. I professori: "non leggono lo stampatello". Saranno solo molto miopi. 

La budweiser si "beve" la corona raggiunto l'accordo. Che comunque e' una birra da puttana.

I tabloid inglesi esaltano Balotelli. Aumentando il contrasto.

Saviano, gli astronauti gli dedicano un asteroide. Ma Di Natale entrara' al primo minuto?

Pechino: donna nuda blocca l'ambulanza con l'amante del marito, uccidendola. I soccorsi: "siamo venuti in tempo, noi."

Lega il cane albero sotto il sole: "non posso tenerlo in casa". Ma Pirlo potrebbe essere il prossimo pallone d'oro?

"Schicchi in coma ma ora sta meglio" racconta Eva Henger al suo capezzale. "Sei uscito dal coma o sei molto felice di vedermi?"

I deliri di Sara Tommasi: "Film porno? Mi hanno guidata gli alieni." A cavallo.

Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it 

Post più popolari