Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

29 febbraio 2012

#freerossella





rossella urru. vi è nuovo questo nome? a me no. e neanche ai suoi rapitori che dal 23 ottobre la tengono prigioniera, insieme ad altri due cooperanti spagnoli. 

28 febbraio 2012

Nel mio mondo ideal...

...esisterebbe il diritto di recesso anche per i romanzi.

Pubblichi un libro pieno di refusi? Te lo rendo.
Mi inganni con una trama che non corrisponde al vero? Te lo rendo.
Prometti e poi non mantieni? Ridammi i soldi!

26 febbraio 2012

Creativi Comuni. (S)battute/46

Tre battute. Tre solo, per non facilitare troppo il "lavoro" agli altri. Non siamo un cazzo di nessuno, non soffriamo di manie di grandezza, ne' di protagonismo, tant'e' che e' da circa un anno che parliamo di convertire il dominio a .it di primo livello, ma poi la reputiamo una mossa sempre prematura. Una cosa pero' non ci va a genio: la gente che ci prende in giro. E ancora di piu' non ci va a genio chi offende. Questo anche perche' se fossimo un attimo piu' cagacazzi di quanto effettivamente siamo, non avremmo esitato a contattare chi di dovere per prendere provvedimenti.

Una battuta della settimana scorsa e' stata, seppur involontariamente, plagiata. La cosa si sarebbe potuta risolvere educatamente come gia' e' successo a noi, sia come protagonisti del "plagio" (notate la prima battuta), sia come "vittime". La cosa che non ci e' andata proprio e' stato il modo di agire. Non discretamente, in privato e con una rettifica pubblica non opinabile, ma con un vero e proprio "processo", una messa alla berlina. Il plagio consisteva in una "parafrasi della battuta". 


E con questo chiuso. il_cesco e Michele_D






(Ah, a proposito le tre battute.)




Si spara nello stomaco per testare giubbotto antiproiettile. Made in Naples. 


Anziana uccisa a Cesena, soffocata con una sciarpa. Pura lana in menopausa.


Usa: bimbo di un anno muore nell'acqua santa. Alleluja, Alleluja.


Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it 


(Che' poi, non e' stata l'unica a plagiare qualcosa uscito prima)

24 febbraio 2012

a.a.a.


cinque del mattino. faccio finta che è il camion della differenziata che mi ha svegliato

faccio finta che ho la prostata di un settantacinquenne e quindi dovevo orinare.

faccio finta un po'.

mentre ascolto il bidone che si svuota penso che forse dovrei differenziare i miei pensieri, suddividerli e alcuni renderli pattume, biomassa, ecodiesel. brucerebbero, sì, ma chissene.

io ormai ho pensieri da vendere, anzi da svendere.

"venghino, ché qui i pensieri si regalano". alcuni sono cuccioli, già sverminati, altri sono un po' vecchiotti ma si sa, fedeli, e se cercate un po' di compagnia ve la daranno.

unico difetto: la notte abbaiano, a volte. e lì non c'è croccantino che li metta a tacere, nemmeno supplicandoli.

telefonare ore pasti oppure quando cazzo volete. astenersi perditempo. cià.

20 febbraio 2012

Canoni e cannoni

Noi si paga il canone Rai per volere di un Regio Decreto del 1938. Sì sì, Regio: c'era ancora il Re.
Anno 2012: che ne dite, aggiorniamo le leggi? Oh, che bello: certo avrebbero potuto farlo anche l'anno scorso, la scusa era quella giusta. Parlo del digitale terrestre, no? Il segnale normale non lo becchi più, così se vuoi vedere la tv devi pagare l'apposito abbonamento, verificabile via smart card. Con scai & C. funziona così da mo'.
Ecco, scusate, mi dimentico che siamo in Italia, la terra dei cachi (cit.). Le soluzioni più facili sono quelle eternamente ignorate, quindi niente decoder a pagamento per chi vuol vedere la Rai.
Come dite? Eh, certo, facevano così erano già in bancarotta. Bravi, ciò.
Se la mia teoria non funziona, cosa si saranno inventati? Ah, ecco i geni all'opera! Siccome potresti vedere la tivvù sia con un monitor di un pc, che con l'ai-ped, che con l'ahi-fon, che con lo smars-fon, che con il videocitofono (mah!), allora paghi il canone. Non guadi la tivvù? È una tua scelta, ma siccome sei dotato degli apparecchi atti alla ricezione del segnale, paghi lo stesso.
Ehm...
Sotto casa mia passa l'autobus: siccome io potrei prenderlo, devo pagare l'abbonamento annuale?
In casa ho una caldaia a metano: siccome potrei scaldare la casa, allora devo pagare il gas?
Voi maschietti avete tra le gambe l'occorrente per compiere violenza sessuale: siccome potreste usarla, allora vi denunciamo tutti per stupro?
Limpido.

19 febbraio 2012

Perche' (S)battute e' (S)battute (tadadadan). (S)battute/45


Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D 

Ha ucciso la madre ma ora e' paralizzato. Il giudice di Pescara: "Resta in carcere". Anche perché dove cazzo vuole andare?

Livorno, affonda piccola imbarcazione: muore una persona, salvati 2 naufraghi."Quando l'amore viene il campanello suonerà"

Ravenna, abusi sulla ragazza disabile: 3 anni di carcere a un pensionato. Tanto lei non si rende conto e ride.

Olbia, fuga di gas in cucina: muore una coppia di 30enni. E pensavamo fossero rimasti alle "docce".

Perugia. Trovato cadavere di donna nel Trasimeno.Era tutta bagnata.

Foggia, cadavere con 20 euro in bocca. 50 dietro.

Vicenza, fanno sesso nei bagni della scuola: sospesi due quindicenni. E non vi diciamo dove.

Concordia, cocaina sui capelli di Schettino, ma si esclude l'assunzione. Era solo per un periodo di prova.

Gorizia, operaio muore schiacciato da un tronco. Stroncato.

Usa, il governatore ultra - cattolico blocca la legge sui matrimoni gay. E' più facile che un cazzo passi per la cruna di un ago che un frocio vada in paradiso.

Bergamo, scontro forntale nella notte: muoiono a 19 anni Pietro e Mattia. E sticazzi, dove li metti?

Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it   

17 febbraio 2012

No Merkel no carrarmato

Oggi avrebbe dovuto essere a Roma la Merkel, solo che anche loro hanno politici ladri. Solo che lì si dimettono dopo pochi giorni, non rimangono lì negando la realtà, dando la colpa ai giudici e distraendo tutti con qualche pseudo scandalo.

Però ora mi chiedo, quando tornerà la cancelliera? Quanti carrarmati ci venderà? Almeno ci vendesse un po' di birra e wurstel.

16 febbraio 2012

Coerenza

Un certo quotidiano - che soprannomineremo "Il coerente" - ieri ha criticato Celentano per le parole dette contro Avvenire e Famiglia Cristian. Sbaglio o il direttore de "Il Coerente" ha avuto una polemica per delle frasi di Avvenire su Berlusconi? Va a finire che pure il popolino che oggi critica Celentano è lo stesso popolino che si incazza se un giornale cattolico parla di politica, economia o argomenti non inerenti alla chiesa.

D'altra parte gli italiani sono coerenti: non guardano Sanremo, non guardano Celentano perché gli sta antipatico, ma il giorno dopo critica il suo discorso - almeno lo ascoltasse tutto -. E dice che le canzoni sono brutte.

15 febbraio 2012

it's oh, so quiet.

cristo!
i suoi occhi.
e poi silenzio.

12 febbraio 2012

The day after tomorrow. (S)battute/44



Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D 

Marito in fin di vita, parto anticipato per fargli conoscere la figlia. "Sei la morte mia!"

Maltempo: picchia e sequestra l'assessore comunale. Un po' pazzo di neve.

La figlia parla male di lui su Facebook, il padre spara al pc. Mirando al "non mi piace più".

Arrestato 20enne per aver fritto criceto. Però si girava da solo.

Modena: incendio nel salumificio. Paure per le case. E per le mortadelle.

Lombardo contro Scorsese e la serie sulla mafia siciliana. Che comunque non esiste.

Milano, Lega chiede ritiro del libro per bambini su famiglia omosex. "Pensa che oltre che froci, pure leghisti!"

Donna lancia sito per promuovere verginità. Ma le finisce dritto sull'imene.

Imen.

Autista genovese guida male, passeggero si mette al volante. Aveva le braccine troppo corte

Vicenza, sequestrate 29 tessere del PDL, alcune intestate a defunti. Con quegli sguardi assenti si confondono con il resto.

Dopo 12 anni di violenze pugnala il compagno. Ce n'è voluto di tempo per far arrivare 'sta coltellata.

Guardia giurata trovata morta in auto. E' giallo. Blu e bianca la macchina.

Il fatto: un complotto per uccidere il Papa. Papa - pam!

Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it   

11 febbraio 2012

come sono i vicini?

brava gente gira dalle parti di questo blog..

non si vede mai nessuno che citi paulo cohelio, qui, per esempio. né ci sono persone così pignole da rinfacciarti che "cohelio" si scriva "cohelo".

(coelho. grazie per non avermi corretto. vi voglio bene.)


9 febbraio 2012

777.


l'altro giorno mi è capitata una cosa "strana". stavo visionando un divx di uno di quei film (non un porno, tranquilli), che ti insegna qualcosa della vita (non un porno, tranquilli), e che, alla fine, ti lascia soddisfatto.

(ho detto: non un porno, tranquilli)

non so per quale oscuro motivo, ma c'erano i sottotitoli che per sbaglio sono partiti. ho visto il film sottotitolato, benché sapessi come togliere quelle parole davanti a me, rimarcando ogni dialogo, coinvolgendo il senso dell'udito e avvinghiandolo in una stretta passionale a quello della vista.

ho visto le parole.

minchia, dovremmo farlo un po' tutti.

(ai fini del racconto non è importante sapere qual era il titolo del film)

(non un porno, tranquilli)


8 febbraio 2012

considerazioni meteorologiche.

anch'io, come la neve, a volte, mi squaglio.

7 febbraio 2012

Professori di sta ceppa

Chi si laurea dopo 28 anni è uno sfigato.
Il posto fisso è monotono.
Gli italiani sono mammoni.

Qualcuno di noi "alunni" può alzare la mano e ricordare ai professori - con discrezione ed educazione - che loro non sono così perfetti come vogliono farci credere? Per giudicare si dovrebbe prima scendere dalla cattedra e vivere da esseri umani.


5 febbraio 2012

Never say Neve. (S)battute/43


Questo post è opera de il_cesco e di Michele_D 

58enne compra simil-viagra online, sta male e viene denunciato. Pezzente del cazzo.

Maltempo: L'Aquila, neve sulle abitazioni provvisorie. Rende il post-terremoto cosi' pittoresco.

Maltempo: Atleta azzurro morto nella valanga di passo Stalle. Dalle stelle.

Maltempo: Frosinone, muore sotto il peso della neve. Si chiama coscienza.

Maltempo: Esercito trasferisce 100 persone bloccate sul treno. Ad Auschwitz farà più caldo. Con tutto quel gas.

Maltempo: Senzatetto muore a Ostia. StudioAperto l'aveva avvisato.

Maltempo: Treno fermo a Tivoli da 24 ore. Eppure m'hanno detto che come città non è un granché.

Maltempo: In mille bloccati a Carsoli stavano cercando di raggiungere Fermo. Quanti parenti aveva Roberto.

Maltempo: Molise, uomo trovato morto in auto. E' stato un attimo, poteva trovarsi in Puglia.

Maltempo: Salento, danni ingenti per tromba d'aria. Lu sole, lu mare, lu jentu.

Perugia, 50enne stuprata durante rapina in villa. Drughi Extracomunitari.

Agiamo in buona fede, tuttavia, se ci dovessero essere battute non "autentiche" vi invitiamo a segnalarle mandando una mail a crashtestbloggers@live.it  




4 febbraio 2012

Ehm...

Antefatto: il mio maritino Apollo ha dei colleghi coetanei e socievoli, con i quali sono entrata prestissimo in confidenza, tanto da uscire con loro nelle serate "tra colleghi" - inclusa la volta che il maritino sarebbe arrivato per il bicchiere della staffa. La scorsa estate, poi, è capitato che lavorassi proprio vicino al loro studio e che quindi ci si trovasse per pranzo, tutti insieme appassionatamente. Diciamo che se dipendesse dai colleghi, farei subito domanda di assunzione, ma siccome i capi sono degli emeriti c0g1i0n422i evito.
Tra i suddetti colleghi ce n'è uno con cui ho trascorso più tempo, per coincidenze temporali più che per intenzione: tipo tranquillo, forse un po' timido, bravo toso insomma.
La casualità di cui è costituita la nostra conoscenza, visto che di vera amicizia non si può parlare, ha voluto che compissimo gli anni lo stesso giorno.
Via faccialibro gli faccio gli auguri: "Buoncompleanno, quasi-collega!"
Passo e chiudo.


Seee...come no.
Oggi apro la posta, controllo anche l'indirizzo che uso per i social network e le menate varie, e trovo la seguente:

Da: Quasi-collega
Oggetto: Mi piaci
Contenuto: -mail vuota-


Grazie eh, io come la interpreto questa?
Da uno che si faceva le pare perché trascorrevo la mia pausa pranzo in sua compagnia mentre il maritino era ancora a lavorare è un bel fulmine a ciel sereno.
Posso prenderla come una cosa innocente, come sicuramente è, ma se così fosse perché non me l'ha scritto su faccialibro, anche in privato? Magari perché voleva una risposta e riceve prima le mail che i messaggi di faccialibro? Ma se voleva una risposta, poteva anche sprecare qualche byte in più e scrivermi "Ti trovo simpatica/carina/brillante/ecc/ci tenevo a farti sapere che blablabla/ma siamo solo amici" o roba di 'sto genere.
Insomma, una che si trova un mail di 'sto tenore non pensa proprio a una cosa innocente, o sbaglio?
Certo, lui sa bene che sono sposata, anche per il semplice fatto che lui c'era. Quindi per forza è una cosa innocente no?
È come alle elementari, quando mandi i bigliettini al compagno di classe che ti è simpatico, solo che oggi ci sono le email. No?

Che poi mi immagino l'alternativa: perché lui non è il solo a compiere gli anni il mio stesso giorno, c'è un altro mio amico e coetaneo. A questo ho scritto "auguri quasi-gemello". Ecco, io ora ringrazio l'illuminazione che mi ha colta nello scrivere al Quasi-collega e ad appellarlo costì invece di "quasi-gemello" come inizialmente era mia intenzione fare. Perché altrimenti quale missiva mi sarei trovata a dover gestire?

- Sospiro -

2 febbraio 2012

Mi sorprendo di me stesso

Ogni giorno scopro che non mi conoscevo abbastanza. Oggi per esempio ho scoperto che tutto sommato la monotonia mi piace, in certi ambiti.

1 febbraio 2012

filosofeggiando.

no, io delle volte non mi capèxsisco.

Post più popolari