Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

30 marzo 2012

Viviamo.


E in questo momento "vivo". 

Inspiro. Espiro. 
Dentro. Fuori

Come se fosse un ricambio continuo di emozioni ed aria, una concezione venuta fuori da non so quale santone zen. 

Sorrido, nei bar, nelle edicole, comprando le sigarette, alle persone che conosco oppure no. Ma la vita è davvero quella che ci impone cordialità e serenità anche se la sensazione che si ha dentro è avversa e  "vaffanculo, tu mi stai su"? Evidentemente no. 

La vita è fatta di abbracci, e carezze, e schiaffi, e lingue tese e gestacci. E' fatta di passioni, ma anche di "passione" (tipo quella di Cristo, con le cadute e le croci portate a spalla). E faccio di tutto per non nasconderlo. Faccio di tutto affinché le passioni prendano il sopravvento. A volte tendo(no) a prendere decisioni imprecise, quasi come uno schizzo, un'idea. Un'idea? No. Voglio qualcosa di tangibile, la mia costruzione, con tanto di firma dell'architetto, e con tanto di relazione, magari meno “tecnica” e più “concreta”, e passionale.

13 commenti:

  1. Quindi vuoi essere artefice pieno della tua vita... e mi pare sacrosanto Fra!

    RispondiElimina
  2. Attendiamo il dovuto collaudo.. pretendilo;-)
    Nel FRAttempo mi GIOva pensarti vivo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contatterò la ASL per farmi dare l'agibilità!

      Elimina
  3. Ottimo Fra, continua così :-D

    RispondiElimina
  4. "Non si vede la scritta sul muro. Solo un vittima della propria presunzione. L'architetto della vostra sconfitta
    Ora è venuto e andato per parole " http://www.youtube.com/watch?v=NqJTOC8spM8 :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non conoscevo questo gruppo...interessante.

      Elimina
  5. La vita non è fatta solo di cordialità e serenità, però spesso "far finta", in qualche modo, ci aiuta a sdrammatizzare e in un certo senso a farci stare meglio.
    Se piangessi davanti all'edicolante mi sentirei patetica, ridicola..
    Davanti ad un amico o ad uno specchio è diverso..
    Lì vanno bene anche le lacrime, gli schiaffi e i brutti gesti :P
    Ma questo è solo il mio punto di vista, quindi contuncaxx hahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è lì che ti sbagli: conta...conta... :)

      Elimina
    2. Grace sei l'essenza dell'amicizia :-)) Hai messo nero su bianco il pensiero mio che gira gira, ma m'esce così sempre storpio: sei un'amica impareggiabile :***

      Elimina

Post più popolari