Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

20 febbraio 2012

Canoni e cannoni

Noi si paga il canone Rai per volere di un Regio Decreto del 1938. Sì sì, Regio: c'era ancora il Re.
Anno 2012: che ne dite, aggiorniamo le leggi? Oh, che bello: certo avrebbero potuto farlo anche l'anno scorso, la scusa era quella giusta. Parlo del digitale terrestre, no? Il segnale normale non lo becchi più, così se vuoi vedere la tv devi pagare l'apposito abbonamento, verificabile via smart card. Con scai & C. funziona così da mo'.
Ecco, scusate, mi dimentico che siamo in Italia, la terra dei cachi (cit.). Le soluzioni più facili sono quelle eternamente ignorate, quindi niente decoder a pagamento per chi vuol vedere la Rai.
Come dite? Eh, certo, facevano così erano già in bancarotta. Bravi, ciò.
Se la mia teoria non funziona, cosa si saranno inventati? Ah, ecco i geni all'opera! Siccome potresti vedere la tivvù sia con un monitor di un pc, che con l'ai-ped, che con l'ahi-fon, che con lo smars-fon, che con il videocitofono (mah!), allora paghi il canone. Non guadi la tivvù? È una tua scelta, ma siccome sei dotato degli apparecchi atti alla ricezione del segnale, paghi lo stesso.
Ehm...
Sotto casa mia passa l'autobus: siccome io potrei prenderlo, devo pagare l'abbonamento annuale?
In casa ho una caldaia a metano: siccome potrei scaldare la casa, allora devo pagare il gas?
Voi maschietti avete tra le gambe l'occorrente per compiere violenza sessuale: siccome potreste usarla, allora vi denunciamo tutti per stupro?
Limpido.

9 commenti:

  1. merda oggi fuori nevica, ed io non ho nemmeno pagato lo skipass!

    RispondiElimina
  2. un tipo proprietario di un locale in cui suonammo due anni fa ci disse che l'italia e' il paese piu' bello del mondo. lui lo sapeva che in qualita' di colonnello dell'esercto aveva girato il mondo. kosovo, afganistan, itraq, albania, somalia... certo, gli piace vincere facile. aggiunse anche che l'italia e' sempre il paese piu' bello del mondo perche' siamo garantiti dalla costituzione, reggiti forte, firmata dal nostro caro re carlo alberto. ok, in accademia si studia storia fino ad un certo punto. in quanto al canone, se dovessero mai venire a casa, avrebbero prima di tutto da risolvere il problema del come entrarci.

    RispondiElimina
  3. Ormai la Rai è come una tv privata: i programmi sono pagati dalla pubblicità - altro che canone -. Però il balzello rimane come rimangono i dirigenti eletti dai politici e quindi legati ai vari schieramenti.

    E' arrivato il momento di privatizzare queste tre reti.

    RispondiElimina
  4. Esilerante la tua riflessione. Pagare il canone Rai è una delle poche cose che mi fa incazzare come un treno! Sic.

    RispondiElimina
  5. Grandiosa disamina. Però non penso che stupirsi in questo paese sia una novita, ci si adegua tristemente, si prova a cambiare nel piccolo delle nostre vite, ma il resto scorre vuoi o non vuoi.

    RispondiElimina
  6. Siccome loro sono stronzi, senza se e senza ma, partoriscono di ste geniate.

    RispondiElimina
  7. Vagamente irritante, per non dire altro.

    RispondiElimina
  8. Una delle tante tasse sulle nostre teste.

    RispondiElimina

Post più popolari