Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

6 settembre 2011

L'uguaglianza

Qua tutti devono rigare dritto, siamo tutti uguali, guai a chi si permette di passare davanti alla fila. E guai a chi usa stratagemmi vari per accorciarla, guai insomma a chi fa il furbo. Io odio i furbi, tutti devono essere trattati in modo uguale, persino io sono in fila come tutti, perché sono uguale agli altri. Ora scusate che è il mio turno, ho preso in prestito il rotolo con tutti i bigliettini così c'era anche il mio numero.

Bhé che avete da guardare? Sì ho detto che tutti sono uguali, ma io sono più uguale degli altri.

9 commenti:

  1. si appunto, solo che prima ero passata io e t'avevo messo il rotolo con tutti i numeri "10"..io ho quello con tutti i numeri "5" ;)
    .. sto mica a pettinar le bambole ..

    RispondiElimina
  2. Brava brava, farò in modo che tu sia ricevuta dal lavoratore più svogliato e antipatico della terra, che ti farà girare per tutto l'ufficio come una palla di un flipper e ti farà compilare milioni di moduli come se fossi un monaco amanuense :-D

    RispondiElimina
  3. si, anche a me sconvolge fare la fila alle poste.

    RispondiElimina
  4. A me invece sconvolge ogni fila. Quella alle poste è la peggiore perché tra tutte le categorie, non sai quante persone hai realmente hai davanti.

    RispondiElimina
  5. siamo italiani, le file ci sono aliene. al limite conosciamo gli assembramenti... chiaro che quando ci troviamo in coda ci venga lo stranimento. (ne ho sentite di tutti i colori... una volta all'Aremogna un tale ripreso dagli altri accodati si difese dicendo che lui stava facendo la fila.... LATERALE)

    RispondiElimina
  6. Direi un classico...il problema della fila come quello affetto da "fila laterale"

    RispondiElimina
  7. Già, ma con questo post volevo sottolineare anche che come sempre ci sono quelli che nemmeno la iniziano la fila, perché hanno la conoscenza o il potere di poterla dribblare.

    RispondiElimina

Post più popolari