Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

13 settembre 2011

Mi hai tradito

Ti ho conosciuto per caso, eri parte di un sistema più complesso. Subito mi sono fidato, ti ho affidato quanto più caro avessi, ho detto "Mi fido di te, vorrei che tu custodessi i miei ricordi, i miei progressi, i miei successi e le mie prove."

In cambio ti ho portato in giro, insieme abbiamo visto l'Italia, dal Brennero fino a spingerci fino alla romagna, volevo portarti anche in Puglia, al mare. E poi saremmo dovuti andare anche in Olanda, sempre insieme.

Mi sono preso cura di te, ho fatto sempre in modo che tu non soffrissi il caldo e il freddo. Io ci tenevo alla tua salute, quindi ogni tanto ti facevo controllare dai migliori esperti, perché so che sei forte ma anche fragile e basta un niente per farti ammalare. Non ti ho mai chiesto di ricordarti cose brutte, non ti ho mai stressato, ti ho insomma trattato coi guanti.

MA TU MI HAI TRADITO. Come hai potuto? Ti volevo portare a prendere il fresco, al Brennero, quando ad un certo punto tu hai smesso di parlarmi. Un controllo e cosa scopro?





Il BIOS non ti vede, harddisk di minchia, nemmeno 3 anni di vita avevi e già ti sei fottuto? Ed io pirla a lanciare benchmark e deframmentarti. Vai a quel paese, fai come ti pare, tanto da domani conoscerò un altro harddisk, verrà lui con me in Olanda, dato che tu hai tradito la mia fiducia. Almeno ridammi più dati possibili, te lo chiedo come ultimo favore, in onore dei bei tempi passati insieme.

7 commenti:

  1. ti consiglierei un ssd...un ssd e' per sempre! :D

    RispondiElimina
  2. Mi ispirano, ma se non sbaglio attualmente arrivano a 64 GB max, scarsini. Oltretutto non è per sempre, le celle di memoria possono essere accedute un numero finito di volte - mi pare un milione -. Poi mi pare ancora una tecnologia giovane. Certo, la velocità aumenta di brutto e senza meccanica, calano vistosamente i rischi di danneggiamento.

    RispondiElimina
  3. it's a hard life with hard disks.

    RispondiElimina
  4. si ma ci sono anche piu' grandi da quello che sapevo come i vertex etc...sono, relativamente, giovani dato che li conosco, solo io, da circa 4 anni!

    RispondiElimina
  5. stile farfalla eh qua oggi mi vai sull'informatico e mi duole saperti alle prese con questo problema, ti sono vicina :) stile elefante non sono un hard disk, ma in Olanda ci vengo! t'avviso che: connetto poco, ti catalogo tutti i tuoi dati quando e se c'ho voglia ..
    ..
    ..
    scusa sai ma dato l'argomento è il massimo che posso tirar fuori dalla mia ignoranza dall'argomento: tu dirai "che commenti a fare?" e io ti rispondo "Cesco e Michele mi danno una percentuale per ogni singola parola che ti scrivo.." quindi ora sto commento lo porto all'infinito, perché avrei piacere d'andar oltre l'Olanda, ma mi ci vogliono i dinari :)
    ;)

    RispondiElimina
  6. L'amore è eterno (finchè dura). Maledetti hard-disk ;)

    RispondiElimina
  7. X Chaillrun, facciamo così: vai tu al mio posto. Tu ti chiederai dove sta il trucco: devo andare a seguire un corso, rigorosamente in inglese ed io sull'inglese rasento la sufficienza, ovvero so giusto quel che serve per mangiare al ristorante, comprare in negozio e fare il check in :-D E comunque che è sta storia? Anche io voglio essere pagato per i commenti.

    X Dreamy melros, l'amore è eterno, i dischi rigidi no :-P

    RispondiElimina

Post più popolari