Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

16 novembre 2010

il silenzio.



(nella foto, un gatto disturbato dal rumore.)

il silenzio non esiste.
il silenzio, meglio, il silenzio assoluto non esiste.
esiste la tranquillità, il rumore di sottofondo, ma non il silenzio. ne volete una prova?
entrate in una stanza, una stanza "silenziosa", un qualsiasi posto purché lo reputiate tranquillo. ora concentratevi e cercate di scovare i rumori. io stesso sono in una stanza che verrebbe definita silenziosa, ma sento il rumore dei tasti che si abbassano mentre scrivo, mio zio che parla (urla, la sua voce è a +40db rispetto alle altre), i rumori esterni, e tutti quei rumori di sottofondo che provengono dagli abitanti della casa. ciò, oltre a dimostrare la validità della mia teoria (so che c'è chi ne fa solo una questione linguistica, ma io, purtroppo, no) conferma pure quella "roba" di cui parlava aristotele (e non un vippettino di uomini e donne), e cioè che l'uomo è un animale sociale. questo, credetemi, anche se ad alcuni risulterà difficile, è un bene.

2 commenti:

  1. il passaggio successivo è affacciarti al balcone con una mitragliatrice e premere il grilletto. Per un po' ci sarà rumore, ma poi ti sentirai finalmente tranquillo.
    ps (comunicazione di servizio): sono in debito con te, ma presto pagherò ^^

    RispondiElimina
  2. no, silas, non sono così violento...forse. e ti dirò anche di più: non "estorco" nulla a nessuno, ma se il "debito" dovesse essere saldato al più presto, ne sarei felicissimo, e penso che un po' di piacere ce lo avresti anche tu :)

    RispondiElimina

Post più popolari