Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

8 luglio 2011

18/52 - Nella selva oscura

Il mio balcone si sta trasformando pian piano in una foresta. All'appello rispondono:
- Lazzaro il tronchetto della felicità redivivo
- Daisy la stella di Natale più rigogliosa che mai (tocchiamo ferro legno ecc)
- le campanelle viola, che vivono di alti e bassi ma pare resistano
- Rosco il rosmarino
- Sonny il basilico che l'altro giorno mi ha fatto prendere un colpo: la sera prima era tutto cicciottoso, e il giorno dopo tutto moscio neanche fosse stato in forno. Per fortuna è bastata un po' di acqua e si è ripigliato.
- Mina la menta che langue misera e giallina (pare sia colpa del tempo di quest'anno)
- Melania, pianta di specie ignota con vaga somiglianza a un carciofo arancione.
- Venetia la calla rossa
- Bianca, altra ignota pianta da appartamento
- Giorgia la dracena
- le succulente Ilaria, Gina, Gigia e Crudelia
- Wally junior, l'avocado più veloce del West che nel giro di due mesi ha già messo le prime foglie.

In arrivo:
- Afef il trochetto gigante
- Maria (e non ci vuole fantasia a capire il perché del nome, peccato non sia quella vera)
- Cugino It, ennesima pianta di specie ignota (ma perché i fioristi non ci mettono un cartellino con le istruzioni?)
- tre orchidee che non ho ancora battezzato.

Adesso che fa caldo se ne stanno sul balcone, ma con l'autunno dovrò portarle in casa e proprio non ho idea di dove piazzarle. Potrei inventarmi una specie di giardino di Babilonia da salotto!

3 commenti:

  1. In verità mi sembra ci sia stata una sentenza della cassazione che potrebbe mettere in discussione il possesso di "Maria" in quantità di una pianta sola...informati e dimmi se è vero :P

    RispondiElimina
  2. @cesco
    E' vero ma questo non significa che non ti possono arrestare, significa solo che se lo fanno il tuo avvocato può usare il caso che c'è stato per citarlo come precedente e cercare di salvarti il culo, ma non è detto che funzioni.

    @pythia
    pure io do il nome alle mie rose!
    Ma il carciofo aranciane che caspita è???? LOL

    RispondiElimina
  3. @Cesco: è una Maria tarocca quindi non andrò a procurarmi un'emicrania leggendo sentenze :-P

    @Ww: appena lo scopro te lo dico ;-)

    RispondiElimina

Post più popolari