Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

14 luglio 2011

c'est la vie.

ieri sera ero talmente rotto di coglioni, a tavola, che ho fatto un verso diversivo. sapete di quelli tipo: "mmh", "eh sì", "già". però stavolta era un rutto.

(perdonate la mia assenza, tornerò presto, e anche riposato, spero.)

15 commenti:

  1. rutto libero caro. c'era anche il frittatone di cipolle? :)

    RispondiElimina
  2. ah ah ah! Ritorniamo alle origini della specie...ma sicuramente più eloquente di così! ;)

    RispondiElimina
  3. Ogni tanto il rutto liberatorio ci sta XD

    RispondiElimina
  4. no, caro al, ma paninazzo con cotoletta gigante e insalata russa. Accompagnato il tutto da abbondante Montepulciano :)

    Artemisia, sono sempre stato per la schiettezza e l'essere conciso! ;)

    RispondiElimina
  5. moooolto meglio di un "già"

    RispondiElimina
  6. @Paolo: dopo diversi giorni no-stop è il minimo!
    @Prova: "un rutto vale più di mille parole". [cit]

    RispondiElimina
  7. Con o senza rutto, io ti perdono di sicuro! ;-)

    RispondiElimina
  8. @Michele_D: Americà, ho ricevuto posta ;)

    RispondiElimina
  9. Evvabbè io li faccio tutti i giorni! Adesso mi alleno a ruttare BRAULIO perchè ho promesso al J10 team di sfidare Sorella Mestiera, ovviamente in video non vado in Veneto solo per ruttare!

    RispondiElimina
  10. @IGF: è l'espressione a riguardo di certi fatti di cui I don't care :)
    @WW: Siamo tutti con te!

    RispondiElimina
  11. Il rutto per alcune culture a tavola è "obbligatorio", e vogliamo mica reputare le altre culture inferiori? :-p

    RispondiElimina

Post più popolari