Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

16 aprile 2011

L'alfabeto dei gruppi (B).

Non credo ci sia bisogno di presentazioni. Vi dico solo che questo pezzo, tuttavia, è il più atipico della band e, oserei dire, il più "senza tempo" (chiudete gli occhi e ditemi, concentrandovi: non vi sembra un pezzo uscito direttamente dai giorni nostri? E' qui che c'è "il Genio"). Esce nel "White Album", il doppio disco che ha sancito l'entrata dei Beatles "ufficialmente" nella cerchia dei "grandi della musica" ed ha un suono diretto e cattivo, a tratti sporco, privo di fronzoli e "caschetti aggiustati da beatnik" che avevano in passato i quattro di Liverpool.

A parer mio uno dei migliori pezzi, insieme a "My guitar gently weeps", contenuta nel medesimo album.

Ah, dimenticavo, il titolo della canzone è "Helter Skelter" (detta anche "Helta Skelta").

Godetevela.



(Questo post è uscito anche su http://doremifan.blogspot.com)

3 commenti:

  1. perché sembra un pezzo dei giorni nostri? perché molti gruppi di oggi si ispirano a quel/questo sound.. hanno "imposto" un modo nuovo di fare musica, lasciando un segno talmente forte che è presente ancora oggi! sì è questo "il genio"!

    RispondiElimina
  2. Oggi c'è pochissimo di nuovo, le canzoni più copiate sono quelle degli anni 60, 70 ed 80. Da amante della musica anni 80, oggi riconosco nei pezzi attuali tanti accordi e tante similitudini con canzoni di quegli anni.

    RispondiElimina
  3. era proprio questo ciò che volevo dire!

    RispondiElimina

Post più popolari