Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

8 giugno 2011

Tutto quello che mi irrita #8 i permalosi

Premessa, io stesso sono permaloso, se mi si dice qualcosa che non accetto, reagisco di scatto. Ma io o me le tengo per me e poi la cosa finisce senza conseguenze o ti rispondo in faccia. Comunque poi in 5 10 minuti, massimo un'ora se proprio me la fai grossa, digerisco tutto.

Invece io non sopporto quelle persone con cui devi preparare il discorso come se fossi il politico. Soppesare bene le parole, perché se sbagli o se quella parola ha un doppio significato, tra cui uno che è negativo, quella persona capirà quello negativo. Eh già, perché questi permalosi pensano che tu sia lì a divertirti ad insultarlo, usando magari chissà che giri di parole.

Allora poi cosa succede? I permalosi o reagiscono subito di scatto come me, o cercano di capire che sono permalosi e quindi contano fino a 100 prima di dire qualcosa. Fin qui va ancora bene. Però ci sono quelli che oltre ad arrabbiarsi, poi ti tengono quel cazzo di musone e non proferiscono verbo, come a voler sottolineare che se la sono presa.

Poi se tu chiedi se ci sono problemi, poche volte cedono. Anche dopo ore di muso ti dicono "No, tutto a posto" e intanto pensano le peggio cose su di te. Poi ci sono quelli che davanti sembrano tranquilli, poi però sparlano di te. Magari io dico una cosa che sembra una frase innocua, lui/lei capisce tuttaltro e riferisce tuttaltro ancora alle tue spalle, facendoti passare per il premio nobel di bastardite e stronzaggine.

Ai permalosi mi vien da dire ciò: anche io sono come voi, ma io ho imparato a capire che non c'è il mondo contro di noi, che qualche volta possiamo tenere. Se poi dovete sbottare, come ogni tanto faccio io stesso, fatelo in faccia, sennò oltre che permalosi diventate pure codardi che non sanno dire le cose in faccia.

Io da oggi non preparo più discorsi prima, se ti fidi di me, metti da parte la tua permalosità e ti fidi. Se non ti fidi, fai come ti pare, non posso passare la vita facendo attenzione o a giustificarmi per cose non dette.

12 commenti:

  1. «Ma dici a me? Ma dici a me? ... Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui»

    (cit. taxi driver)
    :D

    RispondiElimina
  2. fantastico... condivido in pieno!!! ho già l'orticaria a sentir ste cose.... :P

    RispondiElimina
  3. Io son tendenzialmente permalosa, almeno lo sono meno rispetto a quando ero più piccola ... ho cercato di cambiare direzione nel momento in cui mi son resa conto che rovinavo rapporti perchè me la prendevo per ogni cosa. Conosco bene quando dici che ci sono persone dove bisogna prepararsi il discorso per non ferirli ... son persone dure con il quale farci i conti. Il problema risiede tutto nel fatto che siamo così talmente presi da noi stessi che spesso non ci rendiamo conto come ci vengono dette le cose ... soffriamo anche di manie di persecuzione, dove se qualcuno ci dice qualcosa che non ci piace è perchè è invidioso di noi. Dovremmo renderci conto che non sempre il mondo gira esclusivamente intorno a noi :P

    RispondiElimina
  4. beh che c'hai contro i permalosi? ma guarda tu questo

    RispondiElimina
  5. il permaloso basic si può anche tollerare. Io eliminerei i permalosi che si permettono di ironizzare/provocare/criticare/scherzare con gli altri! O è biunivoca o è guerra!

    RispondiElimina
  6. Spesso, Paolo, si diventa permalosi per il buon senso, poiche' parlando in faccia si puo' aver paura di esagerare e scatenare una catastrofe evitabile. Anche se quando sei con persone che ti fidi o a cui tieni un buon "mavvaff..." risolve la situazione, senza rancori. Uno si e' sfogato l'altro sa che, forse, se lo e' meritato! :)...come al solito, bel post

    RispondiElimina
  7. HAI HAI HAI!!I permalosi... brrrrrrrrrr ^_^ lo sono anche io, ma faccio come te, e sopratutto cerco sempre di pesare le parole,non mi piace ferire il prossimo, anche se 9 volte su 10 chi ho di fronte non usa la stessa cortesia, e mi parla poi alle spalle! Bravo Paolo bel post ^_^

    RispondiElimina
  8. Io sono permaloserrima! Problemi?! No perchè se ne può discutere! XDXD
    In ogni caso però sono una di quelle che ti dice, anzi no che ti VOMITA tutto in faccia e.. basta. Ma credo si capisca pure da come scrivo.

    RispondiElimina
  9. Bhé i permalosi "tempesta", che ti dicono tutto addosso li reggo, li devo reggere perché anche io tutto sommato sono così. Sarei ipocrita se puntassi il dito contro altri quando anche io sono così.

    Ma quelli che fanno lunghi silenzi e montano ricami sulle cose, quelli non li reggo più :-D

    RispondiElimina
  10. Bellissimo Paolo...i permalosi...va beh lo siamo un pò tutti. Ma i musoni non li sopporto...io sono una che se urla urla...ma dopo un secondo...ride. E su!

    RispondiElimina
  11. Eh effettivamente sono un po' pesanti...io penso di non esserlo e se qualche volta ci rimango male me lo tengo per me per non dare la soddisfazione...certo che poi siccome sono una che non dimentica ci sarà occasione per la vendetta...ahahah

    RispondiElimina

Post più popolari