Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

10 giugno 2011

poetico. (un post "sensibile").

accadono avvenimenti che ti portano a dissentire da ciò che ti sta capitando, e che non vorresti capitasse ma, perbacco, è così.

succede poi che i conflitti di personalità si sommano a quelli esteriori, e quindi in un "pout pourri" emozionale sei preso dallo sconforto.

infine, capita che ambisci a qualcosa ma poi la tua strada viene bloccata da "agenti esterni", che ostacolano il tuo seppur nobile, tuttavia irraggiungibile, fine.

attimi in cui ti chiedi: esiste il fato? è tutto frutto di qualcosa già scritto? sono le stelle? è dio? non lo so.

è in quel momenti che te la senti proprio in culo.


21 commenti:

  1. I momenti di "materia marrone" capitano, in cui sembra che qualcuno te le stia tirando. Armarsi di scudo e armatura ed andare avanti, prima o poi gli attacchi del fato finiranno.

    RispondiElimina
  2. allora armiamoci di pazienza e il motto sarà "più fatti e meno fato!" :P

    RispondiElimina
  3. Oh si poi quando te la buttano addosso senza pietà...io dentro di me...penso " voglio essere Massimodecimomeridio, ti prego trasformami in lui!" ma non succede mai.

    RispondiElimina
  4. io dico: "dammi la pazienza, e non la forza, ché sennò li ammazzo tutti".

    RispondiElimina
  5. A me succede più o meno spesso di rischiare di trasformarmi nella versione femminile di Hulk, non seguire il mio esempio, no buono!

    RispondiElimina
  6. @waterwitch: a volte la rabbia fa anche bene ti dirò, per esempio è un'ottimo incentivo per aprire le scatolette di sottolio che non riuscivi ad aprire :P

    RispondiElimina
  7. Quando ci si mette la vita è proprio una stronza... :P basta saperla prendere dal lato giusto! :) mi piace questa tua riflessione, un sacco! ;)

    RispondiElimina
  8. Peccato che delle volte la vita arrivi dal lato sbagliato. Comunque questo era un post "necessario"!

    RispondiElimina
  9. è proprio il caso di dirlo, michè: è arrivata dal "lato sbagliato" :P

    RispondiElimina
  10. Cosi come arriva dal lato sbagliato, il bello della vita è che prima o poi il vento cambia...(speriamo prima!)..
    Credo che il fato faccia la sua parte.. , e che magari a volte non capiamo il perchè delle cose , ma a distanza di tempo riusciamo a trovarci un senso...Quel qualcosa che ci fa dire che infondo anche la situazione marrone ...ci ha insegnato qualcosa..

    RispondiElimina
  11. al di fuori da ogni scherzo, concordo con te, Artemisia :)

    RispondiElimina
  12. "La VITA è una TEMPESTA, prenderla in CULO un LAMPO", diceva il saggio.

    RispondiElimina
  13. davvero saggio, il Saggio, nevvero Grace?

    RispondiElimina
  14. @TUTTI Perdonate il mio ORRORE GRAMMATICALE! Un'ottimo è un errore: SENZA APOSTROFO!!!

    RispondiElimina
  15. La faccia del tipo è stupenda.
    La sfortuna ci vede bene dicono, non lo so, credo sia una serie casuali di eventi a determinare le nostre vite e le nostre azioni, è inevitabile che alle volte...beh...si sente un certo prurito ;-p
    Un saluto

    RispondiElimina
  16. Già :) questo, credetemi, era un post "dovuto"!

    RispondiElimina
  17. (come diceva il buon Michele :D)

    RispondiElimina
  18. Oddio ma questo blog è fantasticamente cinico.
    FOLLOWER IMMEDIATO.

    Lollo

    RispondiElimina
  19. LOLLO B. Che dire, a parte che verrò a curiosare dalle tue parti? E' il commento più bello che mi sia mai arrivato!!! HAHAHAHA :D

    RispondiElimina

Post più popolari