Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

18 marzo 2011

La mia vita da precaria/2

Dove la trovi una che sa scrivere correttamente in italiano con creatività e stile? E dova la trovi una che sappia anche distinguere tra comunicazione via internet e via carta? E dove la trovi una che sia anche in grado di usare a buoni livelli Photoshop? E Indesign? E Illustrator? E che se le parli di HTML non ti reputa pazzo o proveniente da uno strano pianeta? E che se le mostri un foglio di stile non ti guarda chiedendoti stranita dove stanno le figure? Dove la trovi una che conosce le regole di composizione di un testo come di un'immagine? Dove la trovi una copy che ti presenta un curriculum che nemmeno a un grafico professionista viene in mente di impaginare? Dove la trovi una che se la piazzi davanti a un programma del pc nel giro di mezza giornata te lo sa già usare da sola? Dove la trovi una che ti sgama gli errori anche su un libro già passato sotto le grinfie dell'editor? Dove la trovi una che conosce i colori meglio delle sue tasche?
Dove la trovi una che sia tutte queste cose messe insieme? Eh, dove la trovi?
Ma soprattutto, quando la trovi, perché diavolo non te la pigli???

3 commenti:

  1. Lo dico sempre, far fuori l'articolo 18, ci sta dando più beche che vantaggi, impedisce ai precari ad entrare nel mondo del lavoro con un posto fisso. Fatto quello, combattere l'evasione per abbassare le tasse alle aziende e far sì che possano assumere con minori costi. Se non si fa qualcosa, la situazione lavoro peggiorerà sempre di più.

    RispondiElimina
  2. Questo è il mio tipico flusso interiore quando non mi chiamano per un lavoro per cui mi sento preparata. Anzi ..chiamano sarebbe troppo..basterebbe una mail per dirmi si o no,almeno una risposta dove ne spieghi la ragioni del tuo si o del tuo no. Mah.

    RispondiElimina
  3. Ma scherzi, rispondere a una email? Non sai che certa gente ha di meglio da fare che perdere il suo tempo prezioso per delle cacchine come noi?

    Vorrei essere ironica, ma temo sia la verità.

    RispondiElimina

Post più popolari