Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

18 ottobre 2011

Il problema Reale

 
Il problema Reale è che abbiamo dei politici non reali, che vogliono reintrodurre  i reali. Anzi vogliono il reale, ma non il re, bensì la legge Reale. Non è di un re, ma di Oronzo - non Canà, ma Reale -.

Qual è realmente il problema? E' che se la Reale diventa reale, poi realmente saranno cazzi amari per chi vuol manifestare.

Bisogna rifare la convergenza delle gomme di sinistra, dopo la gomma radicale, anche la gomma "dei valori" inizia a tendere a destra.

E se la reale non vi spaventa, eccovene un'altra peggiore.


7 commenti:

  1. Ci vuole legna......alchool.....e un accendino. Più semplicemente si potrebbe ovviare con un bel lanciafiamme.

    RispondiElimina
  2. a sinistra, da che ho lume (del naso se non della ragione) io, c'e' l'internazionalismo. adesso, va bene il concetto relativo, ma non mi sembra che il nazionalismo liberi nessuna casella di quelle occupate in parlamento e prima ancora altrove. quindi mi tengo la mia posizione relativa e guardo a sinistra. inevitabilmente finisoc fuori dal parlamento. figuriamoci se mi posso soffermare sui valori, e meno ancora sull'Italia dei. fasci de merda, punto e sto. il messaggio che giunge nuovo e' che la logica ha per fortuna un limite, altrimenti mi venderebbero come ultimo modello di pc portatile a computer discount. per quell'inarrestabile che mi e ci (malgrado le negazioni) contraddistingue le leggi si fanno si disfano si rifanno e si ignorano, si violano. ecco, viola non e' proprio il mio colore. c'e' da capire chi siamo e chi no. tutto qui. del reale poi, ho apprezzato da ragazzino i manuali di filosofia antica. ma me li rubarono tutti durante un trasloco. tanto non li avrei riletti.

    RispondiElimina
  3. ps se vuoi un contatto serio fatti vedere quando scendi in quel del borgo marittimo

    RispondiElimina
  4. pps vedo un Sandri nelle figure. ho un post simpatico nato dalle motivazioni della sentenza. se vuoi dimmelo te lo posto.

    RispondiElimina
  5. Dimentichi di dire che oggi Di Pietro ci ha ripensato... che culo eh?!

    E.

    RispondiElimina
  6. X Cristian, per ora l'alcol - in forma di birra - me lo bevo -senza esagerare :-P -.

    X Waterwitch, un po'.

    X alpexex, passami il post.

    X Emanuele, eh sì, capita la bassa figura, si è rimangiato tutto.

    RispondiElimina

Post più popolari