Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

31 ottobre 2011

self made man.


self made man.







uomo (generico) fatto da solo.

stronzate.

prima stronzata? tutti siamo stati partoriti. non ci siamo fatti da soli. è una questione etimologica, lo so, ma è bene essere chiari e precisi, e non solo "affamati e folli".

anche se, per esempio, in giro, di fame e follia ne troviamo parecchia, credo. ah, forse non si voleva dire quello.

"prendete, viaggiate, ma poi tornate" ha detto qualcuno, che però è ancora vivo.

dipende.

dipende da quanto hai il culo parato, in effetti. ad esempio essere un architetto plurimilionario è un bel modo per pararsi il culo.

"e allora cosa fai? resti?" non lo so.

certo è che non sarò mai un self made man. ma non lo sarai neanche tu. e tu non non sarai una self made woman.

ragazzuoli, la dura verità è che ognuno si sporca il muso, e quello che vedete, beh, non è cioccolato.

si chiama "lavoro".

il dipendente "porta rispetto" al capo.

l'autonomo (non quello dei centri sociali) porta rispetto al committente o chicchessia.

è un modo, "a suo modo", per leccare il culo, e un self made man non lecca il culo.

né elogia il governo però vuole andargli contro, tantomeno dice di essere il nuovo che avanza.

un self made man non è un jobs, un renzo piano, un matteo renzi o chi per loro. perché un jobs è figlio di jobs, un renzo piano è figlio di un piano (strategico e non musicale) e un renzi è figlio di una renza (che non la sentite la puzza?). 

bah, vabbè, sarò nazional-impopolare. lo so.

5 commenti:

  1. Bhé, se vieni da una famiglia umile e se ti sbatti, puoi diventare qualcuno. Non facciamoci prendere dal pessimismo, se domani io o te abbiamo un'idea buona e troviamo il modo di realizzarla, ecco che pure noi diventiamo qualcuno. Quindi caro Cesco, comincia a pensare e se ti serve una mano, a disposizione. Creeremo la Mela computer oppure il partito a prova di crash.

    Sennò tu architetta un po' di roba - quei disegni che solo voi architetti capite :-D - ed io le vendo.

    RispondiElimina
  2. io che fondo un partito? ma io sono già nel PdV (il partito della ValGina!) e Grace lo sa benissimo! :P

    RispondiElimina
  3. Anche Amy Winehouse SI E' FATTA DA SOLA..ed è morta..uhm..

    RispondiElimina
  4. Sì, ma noi del PdV ci facciamo tutti insieme, mica da soli..
    E' più divertente..il nostro è il partito degli SBALLATI hahah!

    RispondiElimina

Post più popolari