Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

23 maggio 2011

Milano come le pentole

La campagna elettorale della Moratti, fino alla prima tornata di voto, l'ho paragonata ad uno studente che fino a maggio non ha aperto i libri, ma che nell'ultimo mese inizia a fingere di studiare e farsi vedere che si presenta alle interrogazioni.

Invece la campagna elettorale della Moratti per il ballottaggio mi ricorda quella famosa azienda che in tv - tramite Mastrota ed altri colleghi - vende prodotti per la casa. Per convincerti, insieme alle pentole e piatti, ti piazza prodotti che non centrano nulla: la bicicletta, il televisore o la parabola.

Ecco, giusto l'altro giorno la Moratti se ne esce dicendo "Aboliremo l'Ecopass." Cheee? Il suo cavallo di battaglia? Lei si giustifica dicendo che sono diminuiti traffico, inquinamento ed incidenti. Cheeee??? Ma viviamo nella stessa città?

Oggi rincara l'Umberto: due ministeri spostati a Milano. Cosaaa? E che diavolo me ne faccio? Mica aiuteranno a risolvere i veri problemi di Milano.

Manca solo che il giorno prima da palazzo Marino comincino a tirare banconote, o promettino di sostituire i bus con elicotteri.

10 commenti:

  1. ti consiglio di non esporti troppo: potresti dar loro qualche malsana idea! :)

    RispondiElimina
  2. Mi ricordo di una vignetta che passa su internet da un po' ti tempo a questa parte.

    Il motto faceva piu' o meno:
    "passa dal lato oscuro, noi abbiamo i pasticcini"

    Bel post.

    RispondiElimina
  3. Io dico che l'ipotetica vittoria di Pisapia oltre a essere il segnale della caduta di consensi per Berlusconi sarebbe anche un colpo troppo duro da digerire per lo stesso premier che ci crede molto più dei milanesi ... quindi, teniamo tutti gli occhi puntati su Milano. Per quanto riguarda la tattica usata, lo devono capire che ormai le televendite non vanno più per convincerti a comprare le pentole che vogliono loro :) dovrebbero puntare sui reality, la Moratti che viene seguita 24 ore su 24, sai che supplizio? :)

    RispondiElimina
  4. Se mai lanciassero banconote avvisatemi!!! ;)

    RispondiElimina
  5. X Il_Cesco, già me li vedo ordinare 1 milioni di parabole. Anzi, un milione di tessere Mediaset Premium, così prendono due piccioni con una fava.

    X Nessuno, carina questa :-D

    X Francesca, un reality con la Moratti? Magari nella "casa di Batman?" Rabbrividisco all'idea.

    X Artemisia, non mancherò di avvisarti, dopo essermi riempito le mani ihihih

    RispondiElimina
  6. Aggiungo un dettaglio. Guardate questo video e rendetevi conto del clima che si respira a Milano

    http://video.corriere.it/ragazza-urla-moratti-fai-ridere/3384129a-848a-11e0-8f6d-f05899f85374

    No comment.

    RispondiElimina
  7. @Paolo: Se dovessero lanciar banconote, predile pure per me! Quando torno,li passo a prendere!
    E speriamo siano di un buon teglio, se no non vale la pena!

    RispondiElimina
  8. Legalizzeranno anche lecase chiuse così che gli italiani non debbeno più andare in Svizzera? Si sa che tira di più un pelo di fica che un carro di buoi, la strategia elettorale di Cetto La Qualunque, viene applicata pure al nord Italia "Chiù pilu pi tutti!".
    @Nessuno, ce n'è anche un'altra Megan Fox in jeans attillati e micro maglietta con Dart Vader stampato sopra! Dice "Passa al Lato Oscuro, noi abbiamo la patata" Sempre perchè la teoria di Cetto La Qualunque non fa una piega!
    http://a8.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/165310_120346058030805_118402774891800_121754_237417_n.jpg

    RispondiElimina
  9. ahahaha...
    grazie Waterwitch!

    Ma noi due ci inseguiamo... non sono quello che scrivo!

    Ad ogni modo, attenzione alle case chiuse. Io sono d'accordo a riaprirle, ma solo per una questione igenico sanitaria, oltre che fiscale.

    Per me Pisapia non è altro che uno dei tanti che sta cavalcando l'onda. Vada o no sindaco, è in ogni modo un bel schiaffo sulle natiche al cavaLLiere..

    RispondiElimina
  10. Sai cosa Nessuno: per anni sindaci di centro destra hanno raccontato la rava e la fava a modo loro. Ora vorrei uno di centro sinistra, alla peggio racconta la stessa favoletta, ma almeno si prova a dare una possibilità ad un altro schieramento. Se a livello nazionale non credo a nessuno, a livello locale ci sono piccole realtà di sindaci che fanno qualcosa per la città, sia in città medio grandi che in piccole cittadine.

    RispondiElimina

Post più popolari