Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Licenza Creative Commons
aprovadicrash by Aprovadicrash is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at aprovadicrash.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at crashtestbloggers@live.it.
E' consentita la copia del materiale contenuto in questo blog, purché non a fine lucroso, e comunque mediante citazione delle fonti. La proprietà intellettuale resta comunque dei singoli autori. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Esso viene aggiornato senza alcuna periodicità.

21 giugno 2010

un italiano "diverso"?

Intanto, rieccomi qui dopo un' assenza un pò lunga, causa internet che va e viene e causa poca voglia di fare la qualunque cosa. Non scrivo, ma seguo comunque il nostro blog, del quale continuo ad essere orgoglioso.

Poi, volevo scrivere un post su una cosa che mi infastidisce un pò: i commenti sulla nazionale italiana.

Credo che un pò tutti stiamo guardando (chi più, chi meno) i mondiali in sud africa e sono sicuro che TUTTI guardiamo l' italia quando gioca.
E sono sicuro che tutti siamo insoddisfatti dei risultati ottenuti: due pareggi con paraguay e nuova zelanda.

Ho sentito di tutto dopo la partita di ieri. Squadra spenta, squadra vecchia, troppa juventus, lippi incompetente, cassano e balotelli... Nel periodo dei mondiali, gli italiani diventano tutti allenatori.

Io, invece, vado contro corrente. E ci vado facendo un ragionamento da sportivo, non da osservatore che si limita ai risultati.
Ok, i risultati non vanno per nulla bene. Specialmente ieri, dovevamo vincere, dato che giocavamo con una squadra molto più scarsa di noi.

Ma cerchiamo di fare un ragionamento diverso, cerchiamo di capire perchè, evitiamo di criticare a prescindere dei risultati negativi...

Prima cosa: due pareggi. Premesso che il primo pareggio può starci (il paraguay non è così scarso come si pensa... sono arrivati 3° nel girone di qualificazione e hanno battuto brasile e argentina), il secondo pareggio è quello sbagliato.
Però, andando a rivedere le partite, l' italia c' era. L' italia era in campo. La partita l' abbiamo fatta noi, i kiwi e i paraguaiani hanno fatto il cosidetto "gioco all' italiana" (gol e catenaccio). Ieri abbiamo tirato in porta, prendendo un palo e facendo fare una gran bella figura al portiere. Insomma, io credo che nelle due partite dell' italia, sia andato tutto bene, sono mancati solo i gol e i 3 punti.

Seconda cosa: gli episodi. Abbiamo preso 2 gol identici, stessa situazione di gioco e stessi errori. Ieri galeazzi, in diretta televisiva, ha fatto una domanda a cannavaro, chiedendogli quante responsabilità avesse sul gol. Il capitano della nazionale, si è incazzato di brutto, dicendo che non si fa il processo al singolo ma si parla di squadra.
Vorrei dire al nostro capitano (che per fortuna di noi juventini se ne sta andando a dubai), che STRANAMENTE, lui si trova sempre in mezzo alle scatole in entrambi i gol... Con il paraguay, si è fatto saltare come un pivello, con la nuova zelanda, invece, ha tentato un intervento scordinato e inutile. Risultato? abbiamo preso due gol idioti.
Inutile dire che i nostri avversari hanno segnato al primo tiro in porta e questa è una cosa che nel calcio, quando giochi con squadre forti, conta e non poco. Perchè quando fai un gol e sai di essere inferiore, ti chiudi. Ti chiudi a riccio, con 11 giocatori dietro la palla, cercando di difendere il risultato.
L' inter ha guadagnato una finale di champions league in questo modo (ed è inutile dire quanti complimenti ha ricevuto mourinho, dicendo che ha fatto una grande partita, mentre quando il catenaccio lo fanno altre squadre, si criticano per il catenaccio, ma lasciamo perdere), dimostrando che quando ti chiudi BENE, sono cavoli amari.

Terza cosa: Ital-juve. Da juventino, non sopporto le critiche e le frasi che mettono in mezzo la juventus. Cosa c' entra la juventus in tutto questo? Iaquinta ieri ha fatto un partitone, pepe sembra giocare bene, chiellini copre e fa il suo lavoro, buffon va beh, è morto, camoranesi non fa bene ma non fa nemmeno male... I problemi sono due: marchisio e cannavaro. Marchisio, però, è giustificato, perchè a 22 anni, non ha l' esperienza e la capacità di giocare in ruoli non suoi (lui è più interditore). Cannavaro è l' unico juventino responsabile del tracollo. E' vero, nel calcio conta la squadra, ma abbiamo preso 2 gol perchè fabio cannavaro non è più un giocatore di calcio.
E mi incazzo perchè non riesce a capirlo e insiste nel giocare. Se non prendevamo quei due gol, le squadre non si chiudevano e sarebbero state tutte altre partite.

Ultima cosa: gli assenti. Siamo tutti commissari tecnici ai mondiali, ma per quanto mi riguarda, io sono un commissario tecnico d' accordo con lippi. Balotelli no, è una testa di c...o, un giocatore che non fa squadra ed ha degli atteggiamenti da sbruffone, con i quali non merita di andare in nazionale.
Cassano, beh, ci poteva stare... lippi ha deciso di no, va bene così. Invece, poteva tenere giuseppe rossi. Con squadre che si chiudono così, un giocatore imprevedibile come giuseppe rossi (o anche cassano) avrebbe aiutato non poco ad aprire gli spazi.
Purtroppo con la squadra che abbiamo, soffriamo le squadre che si chiudono. Le punte sono marcate strette e non riescono a ricevere palloni giocabili, di conseguenza, il gioco sulle fasce diventa quasi inutile, dato che le palle in mezzo non raggiungono i bersagli...

Concludo dicendo che, naturalmente, i problemi ci sono. Tiriamo poco in porta, siamo poco pericolosi e abbiamo una difesa scandalosa... ma se andiamo a vedere le altre squadre europee, non siamo poi messi così male... almeno, abbiamo fatto risultati migliori :D. E abbiamo 2 risultati su 3 per qualificarci e non credo proprio che perderemo con la slovacchia.
A meno che, cannavaro non decida di fare show.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari